Home Appennino Bolognese Casa della salute di Vado: a breve inizieranno i lavori

Casa della salute di Vado: a breve inizieranno i lavori

Si è conclusa lo scorso 26 febbraio la procedura di gara per i lavori per la Casa della Salute di Vado di Monzuno. La concessione della progettazione esecutiva è stata affidata al Consorzio Integra, che ha individuato come impresa esecutrice CIAB soc.coop., entrambe con sede in Bologna.

L’impresa già nei prossimi giorni provvederà a recintare le aree di intervento e avviare le pratiche per la bonifica da ordigni bellici. I lavori inizieranno non appena sarà completata tale bonifica, che, salvo imprevisti, dovrebbe concludersi nell’arco di tre mesi; l’ultimazione della struttura è prevista all’incirca per il mese di marzo 2022.

«Si tratta di un’ottima notizia che conclude un percorso avviato molti anni fa» commenta il sindaco di Monzuno Bruno Pasquini. «In un momento difficile come questo ci rendiamo conto di quanto fondamentale sia la presenza di strutture sanitarie efficienti e vicine ai cittadini. Fra due anni Vado avrà finalmente la sua nuova casa della salute, e per questo ringrazio l’impegno dell’AUSL».