Home Carpi Arriva “#ioballoincasa”, iniziativa dei djs modenesi ed emiliani ai tempi del coronavirus

Arriva “#ioballoincasa”, iniziativa dei djs modenesi ed emiliani ai tempi del coronavirus

Anche i djs emiliani e modenesi, si stanno adeguando al decreto, così come tutta la movida e tutto l’indotto del mondo dello spettacolo, teatri compresi. I professionisti del divertimento non lavorando si inventano qualcosa… E’ nata l’iniziativa #IOBALLOINCASA per intrattenere “a domicilio” (si sa la necessità aguzza l’ingegno), ai tempi del coronavirus, ma soprattutto dopo il nuovo decreto del Presidente Conte dell’8 marzo, che costringe le discoteche, i locali, i pub, alla chiusura dopo le 18, con l’invito ai cittadini a stare in casa.

”Per la prima volta (credo nella storia della nightlife modenese) di fatto venerdì sarà tutto chiuso, e saranno i djs ad entrare in casa della gente per qualche ora, per dare a tutti un momento di leggerezza e spensieratezza al ritmo della musica anni 70/80/90 – racconta Fabrizio Zanni – ideatore dell’iniziativa. Ringrazio fin da ora tutti i djs che si sono resi disponibili all’iniziativa – Luca Zanarini, Stefano Facchini, Diego Ferrari, Herbie, Massimo Gavioli, Andrea Sarti, Robby Ruini, Simona Giacobazzi, Rolly Manfredini, Max Ganzerla…. e tanti altri che si stanno aggregando in queste ore, e per quelli che vogliono esserci possono inviarci un video con 2 o 3 brani che metteremo in diretta”.

“Da venerdi 13 marzo dalle 22,00 e per altri tre venerdì fino al 3 aprile compreso, in diretta su One TV CH 92 DT / Facebook e Streaming, con la collaborazione di alcuni siti che rilanceranno l’iniziativa, i più importanti djs modenesi e non solo, proporranno dj set (rigorosamente a porte chiuse e virtuali) ascoltabile su tutte le piattaforme socials che rilanceranno l’iniziativa in streaming, da casa, oppure collegandosi a ONE TV CH 92. Ci sarà la possibilità di interagire attraverso WhatsApp numero 320 343.04.81 con messaggi, video, vocali. Abbiamo pensato di coinvolgere anche le famiglie – continua Zanni – “Ogni famiglia potrà fare un video (mentre balla o canta in casa) ed inviarcelo, lo manderemo in diretta. Il Dj set sarà accompagnato dai video di Dj Ans con tutti i più bei video degli anni 70/80/90”.

Alla prima puntata 13 marzo, il Dj Luca Zanarini, uno dei djs storici, proporrà una selezione delle musiche del Picchio Rosso, dedicate agli anni 70/80/90; il Dj Massimo Gavioli, una selezione delle musiche del  KIWI e DJ Herbie  una selezione della musica House anni 90.

“ …stare 2 o 3 settimane senza lavorare, credo non mi sia mai successo in oltre 40 anni di carriera, meglio mettersi a disposizione di tutti e “cercare” di alleviare le tensioni del  momento con qualche brano degli anni 70/80 che suonavo al Picchio Rosso, brani che si possono anche ballare “in casa“  – ci dice il DJ Luca Zanarini -.

“ …sara’ come stare in un discoteca virtuale, noi in studio e le persone da casa, allora accendete la tv, sintonizzatevi con FB ed i vari socials  e ballate con la musica del Kiwi – rilancia DJ Massimo Gavioli, uno dei djs storici del locale di Piumazzo.

“ … e pensare che fino a qualche settimana il maggior problema era vedere se la “scopa” stava dritta da sola, (sdrammatizza il DJ Herbie )…. io proporro’ un set di musica house anni 90, tutti gli amanti  della House Music, possono seguirmi via telefono, via socials o in TV – ricorda DJ Herbie.

Sintonizzatevi sul canale di ONE TV  CH. 92 del DT su tutti i socials del Picchio Rosso, Kiwi, 90issimo, Modena – Nigthlife – I like it  e alzate il volume, #IOBALLOINCASA sta arrivando nelle vostre case… non vi muovete da casa…anzi “muovetevi”… chiedete la vostra musica…. ma stata in casa!!!…..

Venerdì 13 marzo dalle ore 22,00, W la musica….@DJS NON MO-LLANO !!!!!