Home Modena Scuole modenesi: garantite urgenze e verifiche impianti. In estate manutenzioni per oltre...

Scuole modenesi: garantite urgenze e verifiche impianti. In estate manutenzioni per oltre 15mln

In attesa delle disposizioni del Governo sulle modalità di avvio del prossimo anno scolastico, la Provincia ha programmato una serie di interventi di miglioramento degli edifici scolastici superiori per complessivi 1,5 milioni euro; l’obiettivo è di completare le procedure di gara e realizzare i lavori in estate, compatibilmente con l’evoluzione dell’emergenza Covid-19.

Tra gli interventi in corso di progettazione spiccano quelli di ristrutturazione della sede del Venturi in via Belle arti a Modena, quelli relativi al completamento delle manutenzioni per i danni dovuti alla grandine del giugno 2019 al Cattaneo-Deledda e al polo Corni-Selmi di Modena, la ristrutturazione al Wiligelmo e di una palazzina all’interno delle sede del Corni di largo Aldo Moro sempre a Modena, e nella palestra dell’istituto Morante di Sassuolo.

Proseguono, inoltre, le progettazioni relative a interventi programmati come il  miglioramento sismico al Barozzi (secondo stralcio) e al Fermi di Modena e l’ampliamento dello Spallanzani di Castelfranco Emilia.

Intanto in questo periodo di sospensione delle attività didattiche, nelle 30 scuole superiori modenesi si svolgono regolarmente,  nel rispetto delle misure di protezione Covid 19, le attività di manutenzione e verifica degli impianti e le eventuali riparazioni urgenti.