Home Bassa modenese Oggi a Soliera un brindisi beneaugurale per la riapertura delle attività commerciali

Oggi a Soliera un brindisi beneaugurale per la riapertura delle attività commerciali

Nel pomeriggio di oggi – domenica 17 maggio – una folta rappresentanza di commercianti ed esercenti solieresi si sono radunati in piazza Repubblica per un brindisi beneaugurale insieme al sindaco Roberto Solomita, in vista della riapertura delle attività e degli esercizi di domani 18 maggio. Sempre nella giornata di lunedì, il Comune di Soliera distribuirà a tutte le attività, grazie ai volontari della Protezione Civile, una dotazione gratuita di mascherine Montrasio, utilizzabili in caso di necessità. Ed è pronto a riprendere i lavori il grande cantiere del centro storico.

Per fronteggiare la prolungata chiusura dovuta al lockdown, il Comune sta sostenendo ogni possibile iniziativa per accompagnare la ripresa, in armonia con gli interventi dello Stato e della Regione Emilia Romagna. Lo farà attraverso misure concrete, facilitazioni e sconti fiscali su COSAP (la tassa per l’occupazione del suolo pubblico), TARI (la tariffa rifiuti) e IMU.

“Nelle scorse settimane”, ha commentato il primo cittadino di Soliera, “abbiamo tessuto con i commercianti e gli esercenti un dialogo costruttivo che ci ha consentito di affrontare i momenti più difficili del lockdown e condividere progetti per ripartire in sicurezza. Oggi mi hanno invitato a un brindisi benaugurale per la riapertura di domani. Ho visto occhi sorridenti spuntare dalle mascherine: quelli di persone che hanno subito un duro colpo economico e morale, ma che sono rimaste responsabili e speranzose, con tanta voglia di tornare a lavorare e di farlo con tutte le precauzioni necessarie. Ora il contagio è sotto controllo, le regole le conosciamo, i protocolli di sicurezza ci sono. Rimettiamo in modo la vita di ciascuno di noi e quella della comunità, facciamo ripartire l’economia, ma non il virus.”