Home Cronaca Fermato sotto casa con le dosi di droga pronte allo spaccio: denunciato...

Fermato sotto casa con le dosi di droga pronte allo spaccio: denunciato a Reggio Emilia

Si trovava lungo via Turri in zona stazione a Reggio Emilia, quando alla vista di una pattuglia della sezione radiomobile dei carabinieri ha cercato di allontanarsi per evitare i controlli. Un atteggiamento che ha insospettito gli operanti che raggiunto il giovane l’hanno fermato trovandolo in possesso di una decina di dosi di hascisc pronte allo spaccio. Nella vicina abitazione a seguito della perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto altro stupefacente la cui detenzione è stata ricondotta ai fini di spaccio. Per questi motivi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri della sezione radiomobile di Reggio Emilia hanno denunciato alla Procura reggiana un 27enne gambiano abitante in via Turri.

L’origine dei fatti l’altra sera quando una pattuglia della sezione radiomobile, pattugliando la zona stazione, notava un giovane extracomunitario che, alla vista dell’autoradio, cercava di allontanarsi verosimilmente per eludere un eventuale controllo di polizia. Un atteggiamento notato dai carabinieri che raggiungevano il giovane fermandolo e identificandolo in un 27enne gambiano. L’uomo, sottoposto a ispezione personale, veniva trovato in possesso di una busta in cellophane contenente 10 dosi di hascisc del peso di 5 grammi che occultava nella tasca anteriore sinistra della giacca indossata. Dalla strada i carabinieri di spostavano alla vicina abitazione dando corso a una perquisizione domiciliare che portava al rinvenimento di mezzo grammo di hascisc ed alcuni di marijuana. Il giovane, con precedenti specifici, veniva condotto in caserma dove i militari dell’Arma procedevano a sequestrare quanto illecitamente detenuto e a denunciarlo alla Procura reggiana per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.