Home Reggio Emilia Educazione e comunità, a Reggio al via progetti di volontariato per essere...

Educazione e comunità, a Reggio al via progetti di volontariato per essere “giovani protagonisti”

Dare una mano alla comunità che riparte mettendosi in gioco personalmente. E’ questo il senso dei progetti per “giovani protagonisti” che anche questa estate il servizio Officina educativa del Comune di Reggio Emilia propone in convenzione con la cooperativa Reggiana educatori. I ragazzi tra i 14 e i 29 anni possono partecipare a progetti di volontariato realizzati sul territorio in collaborazione con le associazioni, le cooperative sociali, il mondo della solidarietà e della cultura. Dal supporto nei compiti agli studenti più giovani all’impegno nei campi gioco, dal sostegno ai progetti culturali all’accudimento degli animali, le proposte di impegno vanno incontro alle diverse sensibilità di ciascun giovane volontario che – in piena sicurezza – può mettere a disposizione degli altri parte del suo tempo libero.

Diventare giovani protagonisti significa dunque mettere alla prova le proprie competenze, offrire un poco del proprio tempo e impegno per la crescita e lo sviluppo della comunità, fare nuove esperienze, divertirsi, conoscere nuovi ambienti e nuove persone, portare un contributo concreto al territorio in cui si vive. Piccoli gesti che fanno grande una città.

Con la YoungERcard ( chi non è in possesso può fare richiesta al momento dell’adesione al progetto) si accumulano inoltre dei punti che daranno diritto, oltre agli sconti nei negozi convenzionati, a un piccolo riconoscimento simbolico del proprio impegno.

L’elenco dei progetti è disponibile su www.youngercard.it

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare l’Infogiovani di via Cassoli, 1 tel. 0522/585217 infogiovani@comune.re.it, portalegiovani@comune.re.it,