Home Modena Posa del nuovo ponte ciclopedonale sul torrente Grizzaga, lungo la pista Modena-Vignola

Posa del nuovo ponte ciclopedonale sul torrente Grizzaga, lungo la pista Modena-Vignola

Sarà posato nella mattinata di venerdì 7 agosto il nuovo ponte ciclopedonale sul torrente Grizzaga, lungo la pista Modena-Vignola. Il ponticello, una struttura in legno e acciaio lunga dieci metri e larga due, arriverà già assemblato e sarà installato con l’ausilio di una gru che lo solleverà per appoggiarlo sulla piattaforma della base.

L’intervento richiederà la sospensione della circolazione dalle 7 alle 18.30 su strada Gherbella, tra via Bellaria e via Paganine (in prossimità del civico 152). Segnali che indicano l’interruzione stradale saranno collocati agli incroci tra le vie Bellaria e Contrada; tra via Baccelliera e via Gherbella e tra via Paganine e via Gherbella.

Il nuovo ponte sul torrente Grizzaga è stato realizzato per avere una infrastruttura adeguata al deflusso delle acque di piena e per garantire la sicurezza idraulica; l’attraversamento, infatti, è situato nelle immediate vicinanze del ponte di strada Gherbella e rientra in un nodo idraulico di fondamentale importanza per la città di Modena. Il cantiere è partito a maggio e, nel frattempo, la pista ciclopedonale è rimasta sempre percorribile grazie a una deviazione su strada Gherbella.

L’opera è stata finanziata per un importo di 250 mila euro dall’Agenzia di Protezione Civile ed è realizzata dalla Provincia di Modena, che ha costruito la pista ciclabile Modena-Vignola e ne ha mantenuto la proprietà fino al 2017, anno del trasferimento al Comune di Modena del tratto di competenza. I due enti, infatti, hanno sottoscritto un protocollo d’intesa per la gestione e manutenzione della pista ciclabile per assicurare continuità agli interventi già programmati dalla Provincia.