Home Bologna Coppia di nomadi arrestata nel bolognese per tentato furto in concorso

Coppia di nomadi arrestata nel bolognese per tentato furto in concorso

Hanno tentato di approfittare dell’età dell’anziana signora e con il pretesto di chiedere indicazioni stradali hanno provato ad impossessarsi dei monili della donna con la tecnica dell’abbraccio. È quanto accaduto a Malalbergo (BO), nel tardo pomeriggio del 5 agosto. Il tentativo non è andato a buon fine grazie all’intervento di una vicina di casa dell’anziana, che si è accorta di quanto stava accadendo, e di una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Modena unitamente ai colleghi della Compagnia Carabinieri di Molinella nel frattempo sopraggiunta sul posto.

Protagonista una coppia di nomadi di origine romena che, a bordo di un’Alfa 147 di colore nero, si aggirava nei giorni precedenti per le città dell’Emilia alla ricerca di nuove vittime. L’autovettura, infatti, era stata segnalata e attenzionata anche dai carabinieri di Modena, perchè in giro nei giorni precedenti nel territorio modenese.

Per i due, un uomo e una donna poco più che ventenni e finora incensurati, sono scattate le manette. Sono in corso ulteriori indagini finalizzate ad accertare l’eventuale commissione da parte degli arrestati di episodi analoghi di furto anche nei territori limitrofi. A seguito dell’udienza per direttissima, il Giudice del Tribunale di Modena ha convalidato l’arresto e sottoposto la coppia alla misura dell’obbligo di dimora.