Home Appennino Bolognese Due escursioniste in difficoltà soccorse a Lizzano in Belvedere

Due escursioniste in difficoltà soccorse a Lizzano in Belvedere

Oggi intorno alle 17:00 i vigili del fuoco sono intervenuti insieme al Soccorso Alpino per il salvataggio di due escursioniste in difficoltà a Lizzano Belvedere, precisamente tra il rifugio Cavone e le cascate del torrente Dardagna. Una delle due donne è caduta riportando delle ferite, mentre l’altra aveva dei problemi di deambulazione.

L’elicottero dei vigili del fuoco, partito da Bologna, ha tentato di calare un aerosoccorritore, ma la zona impervia ha impedito di verricellare le due infortunate. Allora, due squadre, una del Soccorso Alpino e Speleologico e una dei Vigili del Fuoco, con mezzi fuoristrada, hanno raggiunto da terra le due donne. Gli operatori hanno provveduto ad imbarellare quella caduta e ad assistere l’altra donna. Con i mezzi fuoristrada sono state poi affidate ai sanitari del 118 che le attendevano con l’ambulanza sulla strada e portate in ospedale.