Home Bologna Chiuso per sempre il bar di via Di Vincenzo, alla Bolognina

Chiuso per sempre il bar di via Di Vincenzo, alla Bolognina

Il bar di via Di Vincenzo, alla Bolognina, chiuso per 10 giorni venerdi’ scorso da un provvedimento del questore Gianfranco Bernabei perche’ i ripetuti controlli delle forze dell’ordine hanno accertato violazioni delle norme del Testo unico di Pubblica Sicurezza e di quelle anti-Covid, non aprira’ piu’.

Lo ha deciso Acer Bologna, proprietaria dell’immobile in cui si trova il locale, che ha risolto il contratto di locazione con l’affittuario e con chi gli era subentrato nella gestione del pubblico esercizio. Acer, che persegue una politica di gestione dei propri negozi volta al sociale e al rispetto delle regole di civile convivenza tra vicini, visto il disturbo arrecato alla quiete pubblica fino a tarda ora dal bar di via Di Vincenzo e il suo essere catalizzatore di persone pregiudicate o dedite a traffici illeciti, ha deciso di chiudere il negozio e successivamente adibirlo non piu’ a bar ma a una diversa attivita’.