Home Bologna Una denuncia per ricettazione a Castenaso

Una denuncia per ricettazione a Castenaso

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Lazzaro di Savena hanno denunciato un 40enne marocchino residente a Bologna, per ricettazione. E’ accaduto a Castenaso dove un Carabiniere, libero dal servizio, ha visto un 37enne marocchino, sottoposto agli arresti domiciliari, affacciarsi alla finestra di un appartamento e consegnare un plico sospetto a un soggetto che si era avvicinato a piedi e allontanato subito dopo alla guida di un Ford Transit parcheggiato in zona. L’atteggiamento sospetto del 37enne, sottoposto alla misura cautelare, ha allarmato il militare che ha avvisato subito il Numero Unico di Emergenza 112.

L’operatore della Centrale Operativa dei Carabinieri di Bologna ha predisposto un piano finalizzato all’intercettazione rapida del furgone che si stava allontanando. Pochi istanti dopo, il conducente del Ford Transit, identificato nel 40enne marocchino, è stato “accerchiato” da tre pattuglie dei Carabinieri che lo stavano cercando. L’autista è stato sottoposto a una perquisizione personale, veicolare e domiciliare. Quest’ultima ha dato un esito decisamente positivo, quando i militari dell’Arma territoriale, coadiuvati dai Carabinieri del Nucleo Cinofili di Bologna, hanno trovato e sequestrato del materiale adatto al confezionamento della droga, due smartphone di provenienza furtiva e 154.000,00 euro in contanti. Una somma ingente che potrebbe essere stata ottenuta con la vendita al dettaglio della droga destinata ai clienti locali.