Home Formigine Da domani parte ‘Chiusi Fuori’

Da domani parte ‘Chiusi Fuori’

Mancano pochi giorni all’avvio dell’edizione speciale di ‘Chiusi fuori – Esperienze di outdoor education’, la serie di eventi pensata in particolar modo per le famiglie con bambini dai 3 ai 6 anni. Il progetto si dividerà tra incontri formativi online ed attività in presenza, con immersioni nella natura per bimbi e genitori. La nostra vita è sempre più lontana da una relazione diretta con la natura: ecco perché è necessario creare occasioni per aumentare conoscenze ed esperienze all’aria aperta, in modo emozionante, spontaneo e duraturo. Partirà già domani, giovedì 3 dicembre, il primo incontro di formazione focalizzato sull’importanza di instaurare un contatto non episodico con la natura, riflettendo insieme sul valore educativo dell’ambiente esterno e favorendone l’esplorazione. L’evento, curato dal CEAS Pedecollinare, si terrà in diretta web dalle 20 alle 22 circa ed è necessario iscriversi gratuitamente compilando l’apposito modulo.

Agli iscritti verrà inviato il collegamento alla piattaforma Meet il giorno prima dell’evento. Il percorso di ‘Chiusi fuori’ continuerà poi con 5 attività all’aperto, dedicate proprio alla fascia di età 3-6 anni e genitori, sempre nella giornata di sabato tra le 10 e le 12.

Si parte dal primo evento presso Villa Gandini (12 dicembre) seguito la settimana successiva dal Parco di via Monzani di Casinalbo (19 dicembre).

A gennaio sarà poi il turno dell’Oasi il Colombarone di Magreta (9 gennaio), del Parco di via Galilei a Corlo (23 gennaio) e presso il percorso ciclabile lungo il Tiepido (6 febbraio).

È richiesta la prenotazione telefonica o via mail per tutti gli eventi sopracitati, appuntamenti che si integrano al progetto “Outdoor education: la scuola in natura” della Regione Emilia-Romagna. La partecipazione sarà possibile fino ad esaurimento dei posti disponibili ed è necessaria la presenza di un adulto durante l’evento. Per ulteriori info e prenotazioni è possibile telefonare al numero 380 588 9716 oppure scrivere all’indirizzo mail ceasformigine@lalumaca.org