Home Appennino Reggiano Accoltella il marito durante una lite, denunciata a Ventasso

Accoltella il marito durante una lite, denunciata a Ventasso

Ennesimo episodio di violenza tra le mura domestiche. E’ avvenuto nella serata di ieri all’interno di un area camping nel comune di Ventasso, nel reggiano, dove una 32enne residente a La Spezia, al culmine di una lite con il suo consorte, un 32enne convivente, non ha esitato a colpire il coniuge al polpaccio con un coltello da cucina causandogli una profonda ferita. Un grave episodio in conseguenza del quale i carabinieri della stazione di Collagna hanno denunciato alla Procura della repubblica presso il Tribunale la donna, in ordine al reato di lesioni personali aggravate. L’uomo, ricorso alle cure mediche presso l’Ospedale Sant’Anna di Castelnovo Monti, è stato giudicato guaribile con una prima prognosi di 14 giorni.

È successo ieri sera poco dopo le 21.00 all’interno di un’area camping della frazione Cerreto Laghi. Tra moglie e marito è nata un’accesa discussione, ancora all’esatto vaglio dei carabinieri di Collagna. Dalle parole si è quindi passati ai fatti quando la donna, utilizzando un coltello da cucina, ha colpito il marito al polpaccio sinistro tanto da causargli una profonda ferita. Quindi l’intervento dei soccorsi, che hanno condotto il malcapitato in ospedale, e dei carabinieri che ricostruiti i fatti denunciavano la donna alla Procura reggiana per il reato di lesioni personali aggravate.