Home Fiorano “ON-OFF”: al via la sperimentazione a Fiorano Modenese e Maranello

“ON-OFF”: al via la sperimentazione a Fiorano Modenese e Maranello





Mentre nuove scuole – da diverse zone della provincia – aderiscono ora al progetto europeo ON-OFF, a Fiorano Modenese e Maranello inizia già la nuova fase, quella della sperimentazione. Saranno protagoniste classi fioranesi delle scuole medie “Bursi” e “Leopardi”, e delle classi delle “Galilei” e delle scuole superiori “Ferrari” di Maranello.

Il progetto mira a creare un modello di intervento per il contrasto alla violenza di genere online, a beneficio di insegnanti ed educatori. Da parte dell’Associazione Lumen e dei partner europei, nei mesi scorsi sono stati messi a punto materiali, presentazioni e modelli di comunicazione in grado di supportare gli insegnanti: tracce, lezioni, video e schede informative per coinvolgere e sensibilizzare i ragazzi contro la violenza di genere. Gli insegnanti che hanno aderito sono stati formati a tal fine, potendo ora sottoporre ai ragazzi tutto il materiale predisposto.

Sulla base delle esperienze riportate dagli insegnanti impegnati nella sperimentazione, il modello sarà migliorato e validato. Recentemente hanno aderito al progetto anche il “Venturi” di Modena, il liceo “Fanti” e l’Ipsia “Vallauri” entrambi di Carpi. Finita la formazione docenti, passeranno alla sperimentazione coi ragazzi anche diverse classi di queste scuole.

In ON-OFF sono impegnati 6 soggetti provenienti da 5 Paesi europei: Bulgaria, Cipro, Grecia, Spagna e Italia. Capofila del progetto è Lumen, l’associazione di promozione sociale che sviluppa le attività di Casa Corsini, polo dell’innovazione sociale e tecnologica del Comune di Fiorano Modenese.