Home Bologna 5 denunce durante i servizi di contenimento dell’epidemia dei carabinieri in provincia...

5 denunce durante i servizi di contenimento dell’epidemia dei carabinieri in provincia di Bologna

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bologna, durante i servizi di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, hanno identificato 777 persone, controllato 588 veicoli, 92 esercizi pubblici e sanzionato 12 persone per aver violato la normativa di riferimento, in particolare quella che vieta gli spostamenti, consentiti solo da comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute.

Inoltre, in occasione dei controlli del territorio, i Carabinieri della Compagnia di San Lazzaro di Savena hanno denunciato cinque persone: due automobilisti ubriachi per guida sotto l’influenza dell’alcol (tassi di alcolemia pari a 2,00 e 1,47 g/l), un camionista, trovato in possesso di marijuana per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti e una coppia di rumeni per furto con destrezza in concorso.

I due rumeni, 35enni, senza fissa dimora, sono stati individuati nel corso di un’indagine che i Carabinieri della Stazione di Pianoro avevano avviato per risalire all’identità di due criminali, responsabili di aver rubato la collana d’oro di un’anziana vedova, distraendola con la tecnica dell’abbraccio. Accortasi del furto, la donna si era rivolta ai Carabinieri. Oltre alle persone denunciate, i militari hanno segnalato alla Prefettura di Bologna cinque giovani, sulla ventina, perché trovati in possesso di sostanze stupefacenti: hashish e marijuana.