Home Appennino Bolognese “Festino” in casolare abbandonato lungo il Reno: 8 denunce a Sasso Marconi

“Festino” in casolare abbandonato lungo il Reno: 8 denunce a Sasso Marconi

I Carabinieri della Stazione di Sasso Marconi, durante i controlli del territorio con particolare riferimento al rispetto della normativa anti Covid-19, hanno sanzionato otto persone, di età compresa tra i 23 e i 44 anni, residenti in altri comuni d’Italia che stavano facendo un “festino” a base di alcol e droghe pesanti all’interno di un casolare abbandonato situato lungo l’argine del Fiume Reno.

Sanzionati per aver violato la normativa anti Covid-19 sugli spostamenti, i soggetti sono stati anche denunciati per invasione di edifici e terreni in concorso. Una 24enne e un 23enne sono stati pure segnalati alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti, perché trovati in possesso di marijuana, hashish, ecstasy e ketamina.