Home Appennino Bolognese San Benedetto, donati 1000 volumi alla Biblioteca Comunale G.Stefanini

San Benedetto, donati 1000 volumi alla Biblioteca Comunale G.Stefanini





San Benedetto, donati 1000 volumi alla Biblioteca Comunale G.Stefanini
Nella foto Anna Berta, il signor Bruno, che ha portato i libri donati alla Biblioteca comunale, Roberto Serra e Daniela Farini del Comune di San Benedetto val di Sambro

La Biblioteca Comunale di San Benedetto Val di Sambro si arricchisce di oltre 1000 volumi provenienti dalla biblioteca personale di Margherita Asso, la soprintendente ai Beni Ambientali e Architettonici di Venezia che guidò con rigore assoluto la tutela a Venezia dagli anni Ottanta ai Novanta. A due anni dalla scomparsa di Margherita Asso, la più temuta ma anche la più amata per il suo rigore e la fermezza nel difendere Venezia e il suo patrimonio monumentale e ambientale, viene donato al comune dell’Appennino bolognese una ricca collezione di volumi di architettura, urbanistica, botanica, poesia e tanto altro.

Tra i suoi celebri «no» il rovinoso concerto dei Pink Floyd e quello di un torneo di tennis in Piazza San Marco. Margherita Asso, pur piemontese di origine, di Venezia si era innamorata e qui aveva scelto di vivere anche dopo la pensione e in una piccola casa qui è rimasta – tra i suoi libri e la sua musica – fino alla fine, quando le complicanze di alcuni problemi di salute l’hanno portata via all’età di 92 anni. Di questi libri è stata fatta una generosa donazione da parte di Anna Berta, sua amica e curatrice della sua personale e vasta biblioteca.

Il sindaco, Alessandro Santoni, manifesta un particolare apprezzamento per il gesto “Desidero esprimere, a nome dell’Amministrazione Comunale e mio personale, un sincero ringraziamento per la significativa donazione, a favore della biblioteca comunale, di oltre 1000 libri provenienti dalla personale biblioteca della scomparsa Margherita Asso. Oggi questa donazione ci rende felici e ci incoraggia ad andare avanti lungo la strada intrapresa per continuare a promuovere la cultura all’interno della nostra comunità.”

Roberto Serra, Consigliere Comunale con Deleghe alla Cultura, dichiara soddisfazione per la buona riuscita dell’iniziativa: “Un gesto come questo, che accolgo con grande gioia ed entusiasmo, è un segno encomiabile da parte di una persona che ama i libri e la cultura, un dono che gratifica l’Amministrazione comunale e la nostra comunità che vede così ampliare l’offerta culturale e arricchire il catalogo della biblioteca comunale. La donazione ci rafforza nel perseguire quella che è la mission della nostra biblioteca di voler stimolare il percorso di crescita personale e culturale dei nostri concittadini, siano essi adulti o ragazzi, promuovendo e rafforzando la sensibilità alla lettura quale passione e ricchezza da condividere.”

Questa iniziativa si colloca all’interno di una più ampia politica di valorizzazione della biblioteca da parte dell’Amministrazione comunale: nell’ultimo anno sono stati investiti quasi 6.000 euro per nuove dotazioni librarie in particolare potenziando la sezione bambini e ragazzi e la sezione di storia locale e arricchendo il catalogo della narrativa italiana e straniera per gli adulti; sono state impegnate risorse economiche per circa 4000 euro per nuovi arredi, scaffali, nuove attrezzature e sono stati acquistati nuovi computer per la ricerca on line da parte degli utenti della biblioteca comunale.

Infine, dopo questo periodo forzato di limitazioni alle attività, la Biblioteca G. Stefanini ha organizzato nel mese di Giugno tre eventi di promozione della poesia nelle sue varie forme “Filastrocchi-AMO! poesia a San Benedetto Val di Sambro” nell’ambito di “BOOM! Crescere nei libri”, rassegna di appuntamenti teatrali su tutto il territorio metropolitano dedicata a più piccoli.

Si parte sabato 12 giugno alle 18 presso la Biblioteca Comunale di San Benedetto Val di Sambro con “Storie di streghe e di giganti” a cura di Ambaradan Teatro, per bambini e bambine dai 3 ai 7 anni. Sempre con Ambaradan Teatro è previsto per giovedì 24 giugno alle ore  20.30 a Pian del Voglio presso la Pista polivalente di via Castagnoli, “Peppe & Peppe: paura – coraggio”, per bambini e bambine dai 4 ai 10 anni. Chiude la rassegna a San Benedetto la compagnia teatrale locale Stasera chi Cucina, sabato 26 giugno alle ore 20.30 presso la Piazza di Qualto, con “Dante ai giorni nostri – la solita Commedia”, spettacolo cine-teatrale per ragazzi e ragazze dagli 11 ai 18 anni. Tutti gli eventi si svolgeranno all’aperto, nel rispetto delle norme anti covid. Ingresso su prenotazione: t. 338 3066165 bibliotecacomunalesbvs@gmail.com

Per maggiori informazioni: https://www.facebook.com/Biblioteca.GastoneStefanini/

http://www.comune.sanbenedettovaldisambro.bo.it/Main/main.asp?doc=021377