Home Appennino Bolognese Neri Marcorè, uno spettacolo a Crinali Teatro

Neri Marcorè, uno spettacolo a Crinali Teatro





Neri Marcorè, uno spettacolo a Crinali TeatroUn cammino di circa 20 minuti e poi oltre un’ora di divertimento e allegria. Il primo appuntamento di Crinali Teatro è stato un successo per due ragioni: la prima è stata la presenza del pubblico al Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto; la seconda è stata la performance di Neri Marcorè che in un’ora e più di spettacolo ha strappato risate e applausi.

Dopo circa 20 minuti di cammino all’interno del Museo Etrusco, il gruppo di “viandanti” ha incontrato l’artista marchigiano nei pressi della necropoli e dopo una breve accoglienza istituzionale (hanno preso la parola Marco Tamarri, responsabile del settore Cultura dell’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese, Marco Montanari, direttore artistico di Crinali e Denis Tamborrino, Direttrice Museo Nazionale Etrusco “Pompeo Aria” e area archeologica di Kainua Direzione Regionale Musei Emilia-Romagna Ministero della Cultura), Neri Marcorè ha esibito il meglio del suo repertorio.

“E’ una sensazione molto bella avere di nuovo il pubblico in presenza. Una bella emozione perché si ritrova una dimensione che si era dimenticata. Adesso è importante non tornare indietro” ha dichiarato Neri Marcorè prima dello spettacolo.

Dopo Neri Marcorè gli appuntamenti proseguiranno con Marco Paolini (sabato 12 e domenica 13 giugno), Mariangela D’Abbraccio (sabato 26 e domenica 27 giugno) e Archivio Zeta (sabato 3 e domenica 4 luglio) che chiuderà la rassegna.

I camminatori, suddivisi in gruppi di 25/30 persone, incontreranno lungo i percorsi e senza preavviso, gli artisti che si esibiranno al loro passaggio. Per partecipare ai percorsi “itineranti” è necessario prenotarsi entro il venerdì alle ore 15. Il costo del biglietto, comprende la visita guidata, è di 10 euro mentre è gratuito sotto i 14 anni. Per evitare gli assembramenti non ci sono punti di incontro, ma solo steward all’inizio e durante i percorsi per indicare i tragitti e fornire le informazioni necessarie. Nel rispetto delle norme sulla sicurezza ogni gruppo non può superare le 25 persone e ognuno dei partecipanti deve essere munito di mascherina.

Crinali Teatro, che fa parte di Bologna Estate 2021, è realizzato grazie alla Direzione Musei Emilia-Romagna, all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna, al Comune di Marzabotto, alla Destinazione Turistica Città Metropolitana di Bologna e all’Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese.

Per prenotare il ticket o avere maggiori informazioni chiamare al 3401841931 o scrivere una email a:  marco.tamarri@unioneappennino.bo.it – dalle ore 9 alle 19 dal lunedì al venerdì