Infortunio mortale sul lavoro, questa mattina dopo le 13:00  all’interno di una azienda specializzata nelle sabbiature metalliche in via Grazia Deledda a Monteveglio, in Valsamoggia. Vittima un elettricista di 49 anni, residente a Modena e dipendente di una ditta di Piumazzo.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della stazione di Bazzano e del nucleo operativo di Borgo Panigale, il 49enne era su di una scala quando è caduto da un’altezza di 15 metri mentre stava riparando l’impianto elettrico. Sul posto oltre ai carabinieri sono intervenuti i sanitari del 118 che altro non hanno potuto fare che constatare il decesso dell’uomo.

Articolo precedenteCovid, nuovi casi in crescita e tasso positività al 3,08%
Articolo successivoFiom/Cgil Bologna sull’incidente mortale di Monteveglio