Home Bassa modenese Ravarino: anziana sventa un tentativo di truffa

Ravarino: anziana sventa un tentativo di truffa





Ieri, nelle prime ore del mattino, una signora 72 enne ha ricevuto la telefonata di una donna che, asserendo di essere una sua nipote in difficoltà a seguito di un incidente stradale appena avvenuto, le chiedeva la somma di diecimila Euro. La donna, avvedutasi del tentativo di raggiro, chiudeva la telefonata e avvisava i Carabinieri.

Tale episodio rende importante sensibilizzare le persone appartenenti alle fasce più deboli a prestare attenzione alle truffe e ad avvisare subito il 112 nel caso di situazioni ritenute sospette.

Le iniziative intraprese in passato per prevenire le truffe in danno di anziani sono state molte, da parte delle istituzioni e di alcune associazioni di categoria, con frequenti campagne di sensibilizzazione nei 47 comuni della provincia.

L’ultima in ordine di tempo, il 19 agosto 2021, in occasione di altra truffa in danno di anziana. In quella circostanza, la Procura della Repubblica di Modena ha diffuso un comunicato stampa nel quale sono ricordate le principali tipologie di truffe messe in atto in danno di anziani.

Il consiglio è quello di diffidare sempre nelle situazioni improvvise e inaspettate e di non esitare a chiamare il 112 anche per segnalare situazioni potenzialmente sospette. Tanto più è tempestiva la segnalazione alle forze di polizia, quanto maggiori sono le possibilità di assicurare ladri e truffatori alla giustizia.

Articolo precedenteCarpi: cercano di vendere una bicicletta da corsa rubata, identificati dai carabinieri. Un arresto
Articolo successivoMaldini e Brahim Diaz, il Milan vince 2-1 a La Spezia