Home Albinea Domenica 3 ottobre, ad Albinea, la quarta edizione di “BenEssere al parco”

Domenica 3 ottobre, ad Albinea, la quarta edizione di “BenEssere al parco”





Conferenze, workshop, attività per adulti e bambini, mercatino bio, street food e curiose scoperte per il benessere della persona. Sarà un menù molto ricco quello della quarta edizione di “BenEssere al Parco”, la giornata organizzata dalla Polisportiva Borzanese, con il patrocinio del Comune di Albinea , che andrà in scena domenica 3 ottobre al parco dello Sport di via Gramsci 51 a Borzano.

“BenEssere al Parco” è un’iniziativa a ingresso gratuito nata dal desiderio di far incontrare operatori, persone e stili di vita rispettosi di noi stessi e dell’ambiente che ci circonda e valorizzare il meraviglioso territorio della frazione albinetana.

Per tutta la giornata di domenica, dalle 9.30 alle 18.00, saranno presenti operatori e professionisti per il benessere della persona. Gli espositori  del “Mercato del benessere” proporranno prodotti naturali e curiose scoperte. Tanti interessanti appuntamenti animeranno la giornata con conferenze e workshop. E non mancheranno spazi gioco e laboratori per grandi e piccini tra sport, fantasia, creatività e divertimento.

Alle 10 è in programma una passeggiata immersa nei colori dell’autunno organizzata dagli Amici del Cea (è gradita la prenotazione). Partenza al loro stand.Dalle 10 alle 11.30 New Bike organizzerà “Slowbike”, un’uscita in mountain bike aperta a tutti (prenotazione gradita e partenza dalla zona blu). Presso lo stand del CEA per tutta la giornata  sarà inoltre possibile ritirare gratuitamente le borse per il PLOGGING fornite dal comune di Albinea.

Anche la Biblioteca Pablo Neruda parteciperà al programma con una conferenza sul tema della sostenibilità ambientale e tante letture per i più piccoli. Queste attività si inseriscono nelle progettualità de “La Biblioteca fuori di sé”, una serie di iniziative che la Biblioteca promuoverà sempre più di frequente fuori dai propri confini fisici, in collaborazione con soggetti e attori del territorio. L’idea è quella di diffondere in modo sempre più ampio l’azione culturale portando la biblioteca verso le persone.

Tutte le attività saranno gratuite, ma a causa dell’emergenza Covid, saranno a numero limitato di posti e sarà gradita la prenotazione entro la giornata di sabato via mail (segreteria@polisportivaborzanese.it) o via Wa al numero 3474602616 (Laura).

Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, martedì 28 settembre
Articolo successivoDal 2 ottobre riprendono le proiezioni cinematografiche al Teatro Bismantova