Home Appennino Bolognese Si perdono durante una escursione sulle colline di Ozzano: ritrovati sani e...

Si perdono durante una escursione sulle colline di Ozzano: ritrovati sani e salvi dai soccorritori





Due giovani 20enni, lei residente a Bologna e lui ad Ozzano dell’Emilia, impegnati in una escursione sulle colline di Settefonti nel comune di Ozzano, dopo aver imboccato il sentiero Cai 801 si sono diretti verso l’oratorio della Beata Vergine delle Grazie nella frazione di Ciagnano. Hanno iniziato la discesa già all’imbrunire e, sprovvisti di lampada frontale, hanno sbagliato il sentiero e sono finiti su tracce di animali che li ha condotti nel bosco dove hanno perso completamente l’orientamento.

Mancavano pochi minuti alle 20  quando il 118 allertato ha inviato sul posto la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Rocca di Badolo. I cinque tecnici, su indicazioni  fornite dai dispersi, li hanno raggiunti poco prima delle 22:00. Illesi sono stati poi riaccompagnati alla loro autovettura dove ad attenderli c’erano i familiari.

Articolo precedenteIl Milan non si ferma e passa a Bergamo, 3-2 all’Atalanta
Articolo successivoElezioni amministrative 2021, alle 23 a Bologna ha votato il 35,19% degli aventi diritto