Home Appuntamenti Domenica a Bologna terza tappa del Gran Premio con auto a Pedali...

Domenica a Bologna terza tappa del Gran Premio con auto a Pedali Emilia-Romagna





Si terrà domenica 17 ottobre e sarà ospite del PARCO COMMERCIALE MERAVILLE, la terza tappa della ottava edizione del Gran Premio con auto a Pedali Emilia -Romagna, organizzata da Ideas4U di Maja Argenziano con la collaborazione di AICS c.p. Bologna e l’Agenzia Negrini + Varetto, col patrocinio della Regione Emilia – Romagna.

I partecipanti dai 3 ai 15 anni saranno divisi in batterie a seconda dell’età e gareggeranno in prove su tempo. Le monoposto a pedali (di formato diverso a seconda della età) saranno disponibili in loco e durante il gioco verranno consegnati patenti, gadget e premi.

La bandiera di inizio dell’evento verrà sventolata alle 9.00 di domenica.

Al mattino faranno l’accredito e gareggeranno le categorie BABY (anni di nascita 2018, 2017) e JUNIOR 1 (anni di nascita 2016, 2015, 2014, 2013), il pomeriggio sarà invece dedicato alle categorie JUNIOR 2 (2012, 2011) e i BIG (2010, 2009, 2008, 2006, 2007).

Durante la giornata sarà anche possibile per tutti (indipendentemente dall’età) giocare nella pista di prova.

La prima tappa del tour 2021 si è svolta a Maranello, davanti al Museo Ferrari e poi è seguita una straordinaria tappa in Riviera, a Cesenatico nella splendida cornice di Piazza Costa.

Per partecipare occorre compilare il form di iscrizione sul sito www.gpautoapedali.it/TAPPA DI BOLOGNA.

Sponsor della manifestazione, realizzata grazie al PARCO COMMERCIALE MERAVILLE, sono Coop Alleanza 3.0, Ecoricerche, Fielmann, Toys Giocattoli, Pittarello, Givova, Aurora Biancheria, Litostampa LA RAPIDA.

L’evento è nato a Modena e la sua prima edizione è stata presso il Museo Enzo Ferrari nel 2013.

“Siamo alla terza tappa dell’anno e possiamo dire di essere soddisfatti per avere fatto divertire centinaia di bambini e famiglie, promuovendo i valori dello sport, della sostenibilità e dell’inclusione. È un gioco che diverte e appassiona tantissimo. Ad ogni tappa partecipano bambini e bambine, ragazzi e ragazze da tutta la Regione e possiamo confermare la grande valenza di marketing territoriale dell’evento; è una manifestazione che piace molto anche agli adulti e abbiamo iniziato a sperimentare un format a loro dedicato” sottolinea Maja Argenziano, titolare della Agenzia IDEAS4U di Modena e ideatrice dell’iniziativa.

Sarà possibile iscriversi anche il giorno della iniziativa, solo se saranno rimasti posti disponibili. Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di casco da bicicletta e abbigliamento sportivo. Sul sito della manifestazione sono disponibili tutte le informazioni utili alla partecipazione.

 

Articolo precedenteIl 15 ottobre Mostra e visita guidata a Palazzo Tozzoni Imola
Articolo successivoProgetto Pulcino dona un ecografo di ultimissima generazione al Reparto di Neonatologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia