Da alcuni giorni una ditta specializzata è al lavoro per procedere alla sostituzione delle attrezzature ludiche ormai ammalorate del Parco degli Gnomi, l’area verde attrezzata a fianco delle scuole Calvino, tra via Cornadura e via Di Mezzo, a Brodano. I giochi che erano precedentemente installati sono stati rimossi perché, dopo verifiche, sono risultati irrimediabilmente compromessi e non più sicuri.

Verranno installate cinque nuove attrezzature ludiche: la casa degli gnomi, la galleria, l’amica talpa, il carrello e l’altalena. Sono giochi realizzati in acciaio e materiali sintetici, inclusivi, scelti perché danno garanzie di durata nel tempo e di resistenza sia alle intemperie sia ai purtroppo possibili vandalismi.

La fine dei lavori è programmata per la metà della prossima settimana. L’importo complessivo dell’intervento è di quasi 49mila euro.

 

Articolo precedenteL’Amministrazione di Castelnuovo organizza una serie di incontri per coinvolgere la comunità su scelte strategiche per il futuro
Articolo successivoA Modena 12 kg di alimenti sequestrati e sanzioni per 3.000 euro