Saranno due le inaugurazioni speciali che si svolgeranno domenica 14 novembre, all’interno della fiera di San Martino.

La prima sarà alle 11.30 all’ingresso del paese. Verrà infatti inaugurata la rotatoria riqualificata che si trova all’incrocio tra la strada Statale 63 3 via Al Palazzo. I lavori sul manufatto sono stati sponsorizzati dalla latteria La Campola a seguito di un bando pubblico, approvato nel 2019, in cui la Giunta aveva avviato le procedure per reperire sponsor privati che si facessero carico dell’allestimento e la manutenzione delle aree verdi della rotatoria e delle aree limitrofe sulla Statale 63 3 via Al Palazzo. Al bando ha risposto Giuliano Ugoletti, proprietario dell’attività casearia, che porta avanti insieme alla famiglia. In base all’accordo la latteria ha installato sulla rotatoria la cartellonistica che illustra l’attività di produzione e vendita di derivati del latte, oltre a fiori, siepi e arbusti. Inoltre, su un pratino all’inglese, campeggia la scritta “Vezzano sul Crostolo”, realizzata con ciottoli bianchi.

Alle ore 12 ci si sposterà in piazza della Libertà, dove verrà inaugurato un nuovo mezzo a disposizione della Protezione civile Ana di Vezzano. Il veicolo è stato acquistato in parte con risorse dell’associazione e in parte con il contributo della “Cartenplast”, azienda locale con 40 anni di esperienza nella produzione di film in polietilene e spesso in prima linea quando si tratta di aiutare la comunità, come quando contribuì all’acquisto di un altro mezzo di trasporto per l’Auser comunale.

 

Articolo precedenteInrete, un mese per rifare gli asfalti dopo i lavori estivi sulle reti
Articolo successivoAuto a fuoco nella notte a Reggio Emilia