ATER Fondazione in sinergia con l’Amministrazione comunale avvia la stagione 2021/2022 del Teatro Troisi di Nonantola, si inizia sabato 13 novembre alle ore 21:00 con una storia un po’ raccontata, un po’ disegnata: Andrea Santonastaso, attore oggi, disegnatore di fumetti una volta, presenta “Mi chiamo Andrea, faccio fumetti”.

“Mi chiamo Andrea, faccio fumetti” di Andrea Santonastaso. Testo: Christian Poli
Con Andrea Santonastaso – Regia Nicola Bonazzi – Produzione Teatro dell’Argine

Attraverso le parole scritte da Christian Poli, l’attore racconta l’arte del più grande disegnatore di fumetti che il nostro paese abbia avuto: Andrea Pazienza. Entra “dentro” alle sue opere con un monologo disegnato, un ricordo ad alta voce del genio creativo di Pazienza che ancora oggi non smette mai di meravigliare. E ci racconta Bologna e gli anni’80, le contestazioni studentesche, gli amori e le crudeltà tra i banchi di scuola del Liceo Fermi, chi non si ricorda i fumetti delle avventure dell’universitario Pentothal, del cinico Zanardi e del politico Pertini?

E, infine, lo fa disegnando in scena e onorando indegnamente (o tentando di farlo) colui che è stato “il più grande disegnatore vivente”.

 

INFO E PRENOTAZIONI: Prenotazioni telefoniche 059 896535 il martedì e il sabato dalle 16.00 alle 19.00. Oppure via mail: teatrotroisinonantola@ater.emr.it

I biglietti prenotati telefonicamente vanno ritirati entro il martedì precedente allo spettacolo presso il Teatro Troisi.

VENDITA ONLINE: È possibile acquistare i biglietti degli spettacoli anche online direttamente dal sito: www.vivaticket.it

Articolo precedentePrima ragazza Pilota di Aereo all’Aeroporto di Pavullo nel Frignano
Articolo successivoRuba dentro ad un centro commerciale modenese e spruzza spray al peperoncino al personale della sicurezza