Home Appennino Bolognese I sindaci dei Comuni dell’Unione hanno incontrato il sindaco della Città Metropolitana,...

I sindaci dei Comuni dell’Unione hanno incontrato il sindaco della Città Metropolitana, Matteo Lepore





Il sindaco della Città Metropolitana, Matteo Lepore, ha incontrato gli 11 sindaci dell’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese. Nel corso del dialogo, durato circa due ore e avvenuto nella Sala del Consiglio del comune di Gaggio Montano, sono emerse diverse tematiche incentrate sul rilancio di tutto l’area montana: dal problema dell’occupazione (Saga Coffee è solo l’ultimo esempio), a quello delle infrastrutture viarie che incidono pesantemente sul rilancio e sviluppo del territorio.

Tematiche da sempre al centro del dibattito, ma ora più che mai hanno bisogno di una maggiore concretezza per far sì che l’Appennino diventi più attrattivo e quindi offra una prospettiva di crescita delle comunità. Il momento è favorevole grazie agli investimenti previsti dal PNRR, fondi che nell’intenzione del sindaco Lepore, saranno riequilibrati sul tutto il territorio per sostenere quelli che presentano maggiori difficoltà, tra cui l’Appennino.

“Tutti noi sindaci dell’Unione abbiamo apprezzato il progetto politico presentato dal sindaco metropolitano, Matteo Lepore, al quale abbiamo chiesto di intensificare la collaborazione e fare un lavoro di squadra: non dobbiamo perdere questa occasione di sviluppo. La svolta è possibile, ma noi da soli non abbiamo le forze per affrontare l’importante sfida che ci aspetta sia nel presente che nel futuro” ha spiegato il presidente dell’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese, Maurizio Fabbri.

 

 

Articolo precedenteSaga Coffee – Gruppo Evoca, Fiom Cgil e Fim Cisl: “Pronti all’incontro in Regione”
Articolo successivoLetture di brani contro la violenza, a Formigine nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne