Dopo due vittorie consecutive, la Roma cade a Bologna per 1-0 e perde Abraham e Karsdorp per squalifica in vista del big match contro l’Inter.

Decide una rete dalla distanza di Svanberg nel primo tempo: la squadra di Mihajlovic si affaccia nei piani alti della classifica, ad una sola lunghezza dai giallorossi fermi a 25.

Articolo precedenteLa Roma cade a Bologna, decide un gol di Svanberg
Articolo successivoIbra e doppietta Messias, Milan vince 3-0 in casa Genoa