Tre conducenti sono stati sorpresi dai carabinieri della compagnia di Guastalla guidare i rispettivi veicoli dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche: a tutti sono state ritirate le patenti di guida con le sanzioni previste dalla legge. Altri tre conducenti sono stati sorpresi alla guida di autovetture benché fossero sprovvisti di patente: tutti non l’avevano mai conseguita e per ciò sono stati denunciati per guida senza patente, con conseguente sequestro dei rispettivi veicoli. Tra loro anche uno uomo che oltre a guidare senza patente, ha esibito una patente falsa con conseguente ulteriore denuncia per uso di atto falso. Un conducente guidava a velocità pericolosa l’auto che non poteva essere in circolazione in quanto sottoposta a provvedimento di fermo amministrativo: per lui denuncia e sequestro dell’auto. Infine altri due conducenti sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti ed ora rischiano la sospensione della patente e dei documenti di espatrio sino a due mesi, trattandosi in entrambi i casi di possesso di droghe leggere.

Questo è il bilancio dei serrati controlli pre – natalizi eseguiti l’altra notte dai carabinieri della Compagnia di Guastalla con il fine di garantire maggior sicurezza sulle strade. In tutto i Carabinieri hanno controllato 242 persone e 133 tra automezzi e motocicli nei posti di blocco e di controllo eseguiti nelle arterie stradali di maggior traffico dove hanno proceduto anche alla contestazione di alcune contravvenzioni al codice della strada in prevalenza per violazioni delle norme di sicurezza stradale.

In particolare i carabinieri della compagnia di Guastalla un 60enne, un 26enne e una 48enne, tutti reggiani condurre i rispettivi veicoli dopo aver fatto uso smodato di bevande alcoliche come risultato all’esito degli accertamenti eseguiti con l’etilometro: a tutti e tre i militari hanno ritirato le rispettive patenti di guida comminando loro la denuncia per guida in stato d’ebbrezza. Altre tre conducenti (due 40enno residenti nella bassa reggiana e un 21enne residente nel bresciano) sono stati denunciati dai carabinieri per guida senza patente in quanto mai conseguita. A loro sono stati sequestrati i rispettivi veicoli. Uno dei tre (un 40enne abitante nella bassa) ha provato a eludere i controlli esibendo una patente che però è risultata falsa circostanza per cui oltre al sequestro del documento l’uomo è stato inoltre denunciato per uso di atto falso. Un 22enne mantovano fermato per una condotta di guida pericolosa a causa della velocità è risultato condurre il veicolo sebbene fosse sottoposto a fermo amministrativo: il giovane è stato sanzionato ed inoltre gli è stata sequestrata l’autovettura per la successiva confisca. Infine due conducenti (un 20enne e un 34enne entrambi abitanti nella Bassa reggiana) fermati dai carabinieri della compagnia di Guastalla sono stati trovati in possesso di modiche quantità di droga (complessivamente 3 grammi di marjuana ed uno di hascisc): trattandosi di detenzione per uso personale non terapeutico i 2 verranno segnalati alla Prefettura reggiana che sulla scorta del rapporto stilato dai carabinieri potrà loro ritirare per la sospensione i rispettivi documenti di guida ed espatrio posseduti.

Articolo precedentePerquisizione campo nomadi via Erbosa a Bologna. La Polizia di Stato recupera sostanza stupefacente e presunta refurtiva
Articolo successivoFiorano, Servizio Civile Universale 2022 presso l’ente comunale: domande fino al 26 gennaio