Home Bologna 4 quartieri storici di Bologna per giovani

4 quartieri storici di Bologna per giovani






Bozza automaticaBologna è una delle più storiche città universitarie d’Italia: vero e proprio punto di riferimento per moltissimi giovani, che non si limitano a studiare qui ma scelgono di fermarsi anche per lavorare. È proprio per la sua vocazione che la città continua ad attirare investitori: acquistare casa da queste parti è senz’altro un’ottima idea, perché è davvero semplice trovare inquilini disposti a pagare un affitto consistente.

Prima di lanciarsi in un investimento, tuttavia, è importante capire quali siano le zone storiche di Bologna: quelle più appetibili per i giovani universitari, che rappresentano il target più interessante per coloro che intendono affittare un appartamento. Le case in vendita a Bologna sono parecchie, ma vediamo nel dettaglio quali sono i quartieri in cui cercarle.

#1 Centro storico

Il centro storico di Bologna è sicuramente una delle zone più belle e caratteristiche: il cuore pulsante della città, che accoglie la famosa Piazza Maggiore, la Torre degli Asinelli e quella di Garisenda. Naturalmente, il centro storico è anche uno dei quartieri più costosi a livello immobiliare: acquistare casa da queste parti non è certo economico e ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione. Per quanto sia appetibile, questa zona è quasi tutta pedonale, dunque, conviene investire in un immobile che sia dotato di garage o che sia ubicato nei pressi di un parcheggio libero. Trovare persone interessate all’affitto non è difficile, anche se nella maggior parte dei casi i giovani preferiscono altre zone, più accessibili a livello di prezzi.

#2 San Donato-San Vitale

Il quartiere di San Donato e quello di San Vitale sono tra i più storici di Bologna, che oggi attirano moltissimi studenti per via della loro posizione e per i prezzi degli immobili sicuramente più abbordabili. Queste sono zone perfette per i giovani in quanto nelle vicinanze si trovano diverse facoltà universitarie, alcuni ospedali e la Fiera. Via Zamboni è una delle strade più conosciute, in cui non è difficile trovare appartamenti in vendita e in affitto.

#3 Bolognina

Un’altra zone storica che oggi sta diventando sempre più attraente per i giovani di Bologna è Bolognina. Un tempo questa era la primissima periferia della città, quella più vicina al centro storico, ma negli ultimi anni è stata riqualificata in modo profondo. Qui si trova la Stazione Centrale di Bologna e sono moltissimi i servizi ed i collegamenti, così come gli edifici di nuova costruzione all’avanguardia. Da periferia operaia, Bolognina è diventata una zona decisamente interessante anche per i giovani, che non escludono di certo l’ipotesi di vivere da queste parti.

#4 Porto-Saragozza

Il quartiere di Porto-Saragozza è oggi una delle zone più dinamiche e vitali di Bologna: include parte del centro storico e dei colli ed è ricca di immobili di varie tipologie. Vicina alla Stazione Centrale, rappresenta un ottimo compromesso per i pendolari ed il contesto è gradevole. Vivere da queste parti è dunque un’opzione che non viene scartata, specialmente dai giovani.






Articolo precedentePrevisioni meteo Emilia Romagna, sabato 25 dicembre
Articolo successivoDestinatario di un provvedimento di carcerazione, identificato dai carabinieri in piazza Verdi a Bologna