Home Reggio Emilia Il regalo della Befana dal Rotary Reggio Emilia al reparto Pediatria del...

Il regalo della Befana dal Rotary Reggio Emilia al reparto Pediatria del Santa Maria Nuova






Anche quest’anno il Rotary Club Reggio Emilia ha donato la sua calza della Befana al Reparto di Pediatria dell’Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia: il Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Maurizio Zamboni ha consegnato al Direttore Unità Operativa di Pediatria Dott. Alessandro De Fanti e alla Caposala Nicoletta Vinsani un mini frigo SMEG ad uso dei genitori dei bambini ricoverati e 5 scalda-biberon. Questa donazione si aggiunge alle altre fatte negli ultimi mesi, dimostrazione di quanto sia ben radicata nell’animo dei rotariani la cultura del dono.

Tra novembre e dicembre sono stati donati 1.500 euro ai Frati Cappuccini per la loro Mensa del Povero, che accoglie ogni giorno centinaia di indigenti.

Da sempre vicino all’Associazione Italiana Malati di Alzheimer, il Rotary Club Reggio Emilia ha donato 610 euro, ordinando mascherine personalizzate con il logo del Club Service e di AIMA.

Il Club ha dato il suo contributo anche al progetto di raccolta fondi promosso dalla Mensa del Vescovo, acquistando dal loro negozio del Natale confetture per il valore di 1000 euro.

I soci del Rotary hanno partecipato alla campagna di raccolta fondi di APRO onlus a favore della radioterapia oncologica di Reggio Emilia per il trattamento dei tumori degli organi genitali femminili, donando 1000 euro.

Infine, in linea con il motto dell’annata 2021-22 “Cultura e comunicazione: il Rotary per la comunità”, sono stati donati 500 euro alla Fondazione Palazzo Magnani e 1500 euro alla Fondazione I Teatri di Reggio Emilia.

“Anche quest’anno – ricorda il Presidente del Rotary Club Reggio Emilia Maurizio Zamboni – rinnoviamo il nostro sostegno alle istituzioni della città, a cui siamo legati da tempo. ‘Servire al di sopra di ogni interesse personale’ è il motto del Rotary International, che ispira anche i soci del Rotary Club Reggio Emilia nel portare avanti i suoi service e che dimostra quanto faccia parte dell’essenza rotariana la cultura del dono. I service per il Rotary non sono semplice beneficenza, ma crediamo che siano uno strumento fondamentale per crescere, connettersi ed essere partecipi con le comunità in cui operiamo”.

Nella foto: la consegna della donazione in Pediatria – Direttore Unità Operativa Dottor Alessandro De Fanti – Presidente Rotary Reggio Emilia Maurizio Zamboni – Caposala Nicoletta Vinsani






Articolo precedenteDal Gruppo Hera oltre 9.000 euro per sostenere gli empori solidali della provincia di Modena
Articolo successivoCovid: oggi (12/1) in regione +18.631 (+33% rispetto a ieri). Calano i ricoveri nelle terapie intensive. 19 decessi