Foto di Emilia-Romagna Film Commission – dalla pagina Facebook del Comune

Dopo le riprese nei giorni scorsi sotto le torri di Kenzo Tange in zona Fiera, il set cinematografico di Diabolik si sposta in centro città. Lunedì 7 e martedì 8 marzo infatti, tutta la troupe impegnata a girare le scene di Diabolik 2 e Diabolik 3 con la regia dei Manetti Bros, fisserà la base operativa nella zona di Via Marconi, Piazza dei Martiri, Via dei Mille e via Don Minzoni.

L’ambientazione sarà d’epoca, infatti saranno eliminati temporaneamente tutti i particolari che non corrispondono a quegli anni. Nelle due giornate di ripresa, in orario diurno, verranno utilizzate armi di scena con relativi colpi finti durante un inseguimento auto, naturalmente gestiti dai maestri d’armi e stunt e in totale sicurezza.

Come la volta scorsa ad ottobre 2021 in occasione del primo Diabolik, per garantire le regolari riprese del film, è necessario modificare temporaneamente la viabilità della zona e il settore Mobilità del Comune ha emanato un’ ordinanza che regola la circolazione e la sosta nelle aree interessate all’evento.

La circolazione pedonale e l’accesso ai civici saranno sempre garantiti, così come il regolare svolgimento delle attività commerciali presenti.

Tutte le modifiche alla viabilità sono consultabili sul sito del Comune di Bologna all’indirizzo www.comune.bologna.it/notizie/diabolik-bologna

Saranno invece 48 le linee bus tra urbane e extraurbane che subiranno delle modifiche nelle corse: sul sito di Tper, all’indirizzo www.tper.it/diabolik, é possibile consultare tutte le deviazioni.

In questi giorni sono in distribuzione ai residenti e alle attività commerciali della zona interessata alle riprese, dei volantini che riportano tutte le indicazioni sulle modifiche alla viabilità e alle deviazioni dei bus.

 

Articolo precedenteDal CERN alla scuola: nuovi orizzonti di conoscenza
Articolo successivoControlli del Commissariato e della Polizia Locale presso il Terminal della stazione di Sassuolo