È stato inaugurato oggi a Bibbiano il nuovo store IREN. All’inaugurazione ha partecipato il Sindaco del Comune di Bibbiano Andrea Carletti, la Consigliera Regionale Stefania Bondavalli, il Direttore della Gestione Clienti e Fatturazione di Iren Mercato Maria Greco e Roberto Vezzosi Presidente di Wemay. Lo spostamento dello sportello da via Venturi a Piazza Damiano Chiesa è un segno chiaro della vicinanza di Iren ai cittadini e del valore che Iren riconosce allo sviluppo delle realtà territoriali in cui l’azienda opera.

L’evento è stato accompagnato da due spettacoli delle “Bianche Presenze”, una troupe di artisti di strada, sul tema della donna. Il primo, itinerante nelle vie limitrofe allo store, si è tenuto successivamente al taglio del nastro, mentre il secondo è andato in scena nel pomeriggio in piazza Damiano Chiesa.

Lo store di Bibbiano è stato progettato per poter garantire ai Clienti massima accessibilità ed accoglienza. Situato nel centro del capoluogo, il nuovo sportello Iren sarà un punto di servizio per la gestione delle utenze di casa (luce, gas, acqua, TARI), ma anche una vetrina esclusiva per tutti i prodotti di Iren luce gas e servizi. Un’ampia gamma di offerte che vanno dall’efficientamento energetico (caldaie e climatizzatori) a prodotti di mobilità elettrica (ebike, monopattino, wall box per la ricarica dei mezzi elettrici), fino ai prodotti per la domotica tra cui i kit smart-home Iren (che comprendono smart led, presa smart, webcam e il dispositivo Google home).

Il nuovo sportello mette al centro i servizi per i cittadini: accoglierà gli utenti dall’area territoriale del comune di Bibbiano e dei centri limitrofi, per un bacino di circa 85.000 clienti, offrendo tutti i servizi per i quali la multiutility opera nel territorio (luce, gas, acqua, TARI, soluzioni di efficientamento energetico, domotica, mobilità elettrica).

Lo store sarà aperto dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 13:30 e dalle 14:30 alle 17:30 e il sabato dalle 8,30 alle 12,30.

“Desidero ringraziare Iren” ha sottolineato con soddisfazione il Sindaco di Bibbiano Andrea Carletti “per aver accolto positivamente il nostro invito a mettere a disposizione dei cittadini uno spazio rinnovato, più funzionale, accessibile, centrale e vicino ai servizi del paese. Un luogo per la Val d’Enza,  di cui rappresenterà un qualificato punto di riferimento, che si arricchisce di innovativi servizi e di significative opportunità e sinergie. Una di queste è rappresentata certamente dalla partnership con una delle aziende leader del settore delle telecomunicazioni, che consentirà di offrire alla comunità nuovi servizi. L’apertura dell’attuale sede si inserisce coerentemente nel più ampio e strategico progetto di riqualificazione e rilancio del centro. Un progetto già partito che prevede importanti investimenti per rendere più belli ed attrattivi gli spazi urbani e i luoghi di incontro ed aggregazione (parco e piazza), nonché l’apertura e la presenza di nuove funzioni”

L’apertura di uno spazio dedicato all’accoglienza e al dialogo con i cittadini, per altro collocato in un luogo centrale di Bibbiano e a servizio dell’intero territorio della Val d’Enza, rappresenta di certo una buona notizia” ha sottolineato la Consigliera Regionale Stefania Bondavalli. “La prossimità alle persone, a maggior ragione quando riguarda elementi di utilizzo quotidiano, come sono luce, gas, acqua, è infatti sempre una scelta da salutare con positività. A questo si aggiunge l’importanza della proposta di opzioni inerenti l’efficientamento energetico e la mobilità elettrica, che possono costituire uno stimolo ad adottare o rafforzare scelte e comportamenti funzionali alla sostenibilità ambientale, uno dei grandi obiettivi del mandato in corso della Giunta regionale.

“In coerenza con gli obiettivi del nuovo piano industriale del Gruppo Iren, l’inaugurazione dello store nel centro di Bibbiano è un segno di attenzione alle esigenze quotidiane dei  Clienti e Cittadini, ai territori e alla qualità dei servizi erogati.” -  ha dichiarato  Gianluca Bufo  Amministratore Delegato di  Iren luce e gas e servizi  – “Stiamo rendendo la nostra rete di negozi ancor più capillare, perché riteniamo che la presenza fisica sul territorio faciliti l’ascolto e il dialogo con i Cittadini che lo abitano e che, grazie a ciò, sia possibile non solo dare un servizio migliore ma anche incentivare nuovi stili di vita sostenibili grazie alla nostra ampia gamma di offerte  per il risparmio energetico, la smart home e la mobilità elettrica a zero emissioni.”

“Questa giornata è un’ulteriore conferma della grande intesa che si è instaurata tra Iren e WeMay” ha rilevato Roberto Vezzosi, Presidente di WeMay. “Da un lato Iren che si conferma come punto di riferimento importante per i cittadini e dall’altro noi che ci impegnano sempre di più – puntando su innovazione, tecnologia e sostenibilità – a offrire loro un servizio di qualità. Bibbiano per noi è una bella conquista, raggiungiamo così un comune importante della nostra provincia, centro della Val d’Enza e lo facciamo fornendo ai cittadini, oltre ai servizi e prodotti Iren, anche le offerte telco dedicate sia ad utenti finali che ad attività e aziende. Per concludere non posso non dire due parole sul posto individuato per questo store, centrale e comodo da raggiungere per tutti i cittadini che rispecchia a pieno la nostra idea di vicinanza alle persone.”

Articolo precedenteFondazioni e Ong insieme per il popolo ucraino
Articolo successivoAl via in Emilia-Romagna il progetto ‘Allatta-Co-RER’