Prosegue a San Felice sul Panaro la raccolta di materiale per la popolazione ucraina. L’iniziativa si svolge il sabato e il lunedì, dalle 9 alle 12, presso Ricommerciamo in piazza Italia, 333, nel negozio occupato in precedenza da Lina Gavioli Boutique e messo a disposizione gratuitamente dalle titolari.

Sabato 19 e lunedì 21 marzo saranno raccolti lenzuola, letti pieghevoli, coperte, latte in polvere, cibi a lunga conservazione, alimenti per bambini. L’idea è dell’Amministrazione comunale che ha istituito un gruppo denominato “Sos Ucraina”, in collaborazione anche con farmacie e sanitarie locali, per veicolare aiuti alla popolazione ucraina. Ne fanno parte le associazioni cittadine Caritas, Centro Don Bosco, Avis, Croce Blu di San Felice, Medolla e Massa Finalese, Ucraini della comunità locale, Protezione Civile, Gruppo Famiglie per la Romania. Il materiale raccolto viene affidato a Caritas e Croce Rossa per la consegna in territorio ucraino. Nel punto di raccolta di Ricommerciamo viene stoccato solo il materiale necessario che varia tutte le settimane e che viene tempestivamente comunicato.

 

Articolo precedenteSarà reso fruibile il Bosco Angelo Tomasini di San Felice sul Panaro
Articolo successivoSinner conquista un posto negli ottavi a Indian Wells