Un interessante percorso sulla scienza al femminile lungo due millenni di storia: da Ipazia di Alessandria (matematica, astronoma e filosofa dell’antica Grecia) a Rita Levi Montalcini, da Marie Curie alla farmacista cinese Tu Youyou (premio Nobel 2015 per la Medicina, scopritrice di una cura per la malaria).

Il filo conduttore è proprio “Il genio delle donne”, che è anche il titolo della lezione-spettacolo che il prof. Piergiorgio Odifreddi, popolare matematico, logico e saggista terrà domani, venerdì 18 marzo alle ore 21 presso il Teatro Comunale di Ravarino, nell’ambito della rassegna “Non temiAMO la matematica” giunta alla decima edizione. Il prof. Odifreddi farà sfilare virtualmente sul palco del teatro ravarinese alcune straordinarie rappresentanti del genio femminile. Con maschile ammirazione ne verranno ricostruiti i percorsi di vita, le difficoltà affrontate, i colpi di genio, la dedizione assoluta e la libertà di pensiero. L’incontro è ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento posti ma con prenotazione obbligatoria. Per chi non potesse partecipare direttamente sarà disponibile una diretta streaming sul sito www.nontemiamolamatematica.it al quale occorre fare riferimento anche per info e prenotazioni posti.

Articolo precedente“Beethoven racconta Beethoven”: a Formigine conferenza-concerto a cura di Laura Savigni
Articolo successivoLa Coppa Davis in Emilia-Romagna per i prossimi cinque anni