“Sciroppo di Teatro” continua la sua programmazione nel mese di aprile con gli ultimi appuntamenti di questa edizione nella provincia di Modena. Bambine e bambini a teatro con la ricetta del pediatra: è questa la sperimentazione al via in 22 Comuni dell’Emilia-Romagna grazie al progetto “Sciroppo di teatro. Un progetto per bambine, bambini e famiglie” di ATER Fondazione. I più piccoli dai 3 agli 8 anni, assieme ai loro accompagnatori, potranno andare a teatro anche con un voucher fornito dai pediatri e farmacisti dei Comuni coinvolti, per soli due euro a spettacolo.

Domenica 3 aprile sarà l’ultima occasione per assistere a questa edizione di “Sciroppo di Teatro” nella provincia di Modena: alle ore 16:30 al Cinema Teatro Comunale di Bomporto va in scena “Cappuccetto Rosso” della compagnia La Baracca Testoni Ragazzi. Con “c’era una volta una piccola, dolce bimba di campagna…” gli attori iniziano a raccontarsi la storia che tutti conoscono, cominciando da subito a contendersi il ruolo più ambito: quello del lupo…

Biglietti: Adulto 7 €, bambini fino a 12 anni 5 €, 2° bambino e oltre 4 €. Info e prenotazioni: teatrocomunalebomporto@ater.emr.it tel. 059.800776 (negli orari di apertura della biglietteria) – Whatsapp 3332424474 – Prevendita: online su Vivaticket

 

Domenica 3 aprile sipario alzato anche al Teatro Storchi di Modena dove alle ore 16.30 va in scena “Ouverture des saponettes” nell’ambito della rassegna “La domenica non si va a scuola” di ERT / Teatro Nazionale in collaborazione con Conad. Un eccentrico “direttore d’orchestra”, Michele Cafaggi, dà vita a un particolare “concerto”: da strani strumenti nascono bolle di sapone di tutte le forme, dimensioni e tipologie, da quelle giganti a quelle a grappolo, da quelle che rimbalzano a quelle da passeggio. Un racconto visuale senza parole che trae ispirazione dalle atmosfere circensi e dal varietà, tra clownerie, pantomima e musica…

Biglietti: Adulto 8€, bambini fino ai 12 anni 5€ . Informazioni e prenotazioni: 059-2136021 biglietteria@emiliaromagnateatro.com -Prevendita: online su Vivaticket

 

 

 

Articolo precedenteGioele Dix in scena al Teatro Celebrazioni di Bologna con “Onderód”
Articolo successivoDomenica 3 aprile “La Gloria” al teatro Herberia di Rubiera