Sulla strada provinciale 36 del Malandrone, nei comuni di Serramazzoni e Pavullo, verrà istituito il divieto di transito per tutti i mezzi di circolazione a due ruote a partire da lunedì 4 aprile a causa di un movimento franoso che in questi giorni sta interessando parte della sede stradale.

Il divieto è necessario perchè le attuali condizioni della strada non consentono una percorribilità con i mezzi a due ruote in piena sicurezza.

I tecnici della provincia stanno monitorando l’evoluzione della frana e installeranno delle barriere new jersey per impedire l’accumulo di detriti lungo la carreggiata, mentre successivamente, quando le condizioni del terreno lo consentiranno, effettueranno interventi mirati di risagomatura del manto bituminoso.





PER LA TUA PUBBLICITA'
0536 807013

Articolo precedente4.941 i nuovi positivi Covid oggi (1/4) in regione su oltre 32mila tamponi eseguiti. Diciassette i decessi
Articolo successivo1200 studenti dell’Istituto Superiore Rusell e Carrara di Guastalla in corteo per la pace dalla scuola a piazza Mazzini