Anche questo fine settimana, i Carabinieri dipendenti dalle Compagnie della provincia di Modena, coordinati dal Comando Provinciale, hanno effettuato una serie di controlli alla circolazione stradale al fine di garantire la sicurezza degli utenti della strada. I servizi, che hanno consentito di controllare complessivamente oltre 100 veicoli in transito sulla viabilità ordinaria urbana ed extraurbana di tutta la provincia, hanno permesso di prevenire e sanzionare le condotte di guida più pericolose per la sicurezza degli utenti della strada.

Nell’ambito di tale attività, in Pavullo nel Frignano, nel corso della nottata, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno proceduto al controllo di un 25enne risultato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolico quasi doppio rispetto al limite consentito dalla Legge. L’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Modena e la patente di guida gli è stata ritirata per la sospensione.

Anche a Formigine, alle 3.30 del mattino, i Carabinieri della locale Stazione hanno, controllato un 44enne che alla guida dell’autovettura, era uscito dalla sede stradale. Anch’egli è stato deferito alla locale Procura della Repubblica per guida in stato di ebrezza, avendo rilevato un tasso alcolico ben oltre la soglia consentita. All’automobilista è stata applicata la sanzione accessoria del ritiro della patente di guida per la sospensione.

 

Articolo precedenteConvocato per giovedì 28 aprile 2022 a Casa Corsini il Consiglio comunale di Fiorano Modenese
Articolo successivoNonantola Film Festival, al via la 16^ edizione con “Quo Vadis, Aida?”