Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Carpi hanno tenuto una conferenza, rivolta agli studenti dell’Istituto Comprensivo San Prospero e Medolla, presso la sede di San Prospero, organizzata con la Direzione Scolastica per trattare temi di formazione della cultura della legalità.

L’incontro è stato tenuto dal Comandante della Compagnia di Carpi a 70 alunni delle quattro seconde classi dell’Istituto Comprensivo, con i quali ha parlato delle condotte costituenti reato, dell’imputabilità e dell’importanza del rispetto consapevole delle regole quale fondamento per la civile convivenza. Analizzando in generale i fenomeni della devianza giovanile e del bullismo, è stata sottolineata la necessità di bandire ogni forma di violenza e di prevaricazione.

La conferenza, che ha riscosso l’interesse da parte dei giovani, si è conclusa alle 10.00 con il saluto e il ringraziamento del corpo docente.

L’attività odierna dell’Arma rientra nel quadro delle iniziative di formazione e sviluppo della cultura della legalità che vedono impegnate le Compagnie Carabinieri della provincia di Modena in attuazione del protocollo d’intesa tra l’Arma e il Ministero dell’Istruzione.

Articolo precedenteFranco “Evitare assolutamente un’altra recessione”
Articolo successivoCovid, 69.204 nuovi casi e 131 decessi nelle ultime 24 ore