Home Bologna Giro d’Italia, il 18 maggio il passaggio a Bologna: le modifiche alla...

Giro d’Italia, il 18 maggio il passaggio a Bologna: le modifiche alla viabilità e la mappa del percorso






Giro d’Italia, il 18 maggio il passaggio a Bologna: le modifiche alla viabilità e la mappa del percorsoL’edizione numero 105 del Giro d’Italia passa da Bologna mercoledì 18 maggio, in occasione dell’undicesima tappa da Santarcangelo di Romagna a Reggio Emilia di 204 chilometri. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, sono necessarie modifiche alla circolazione e alla sosta nelle zone interessate dal passaggio. Le modifiche sono descritte in un’ordinanza che contiene le indicazioni di Polizia Locale, Questura e Prefettura. Le scuole sono state informate dal Comune su orari e percorso del Giro e rimarranno aperte.

Dalle ore 12.20 fino alle 15.15 e comunque fino a cessate esigenze, saranno chiuse al transito, ad esclusione dei veicoli di servizio alla manifestazione, di pronto soccorso e di pubblica sicurezza, le strade interessate al passaggio sia della carovana pubblicitaria (prevista attorno alle 12.20) sia successivamente (indicativamente dalle 14.30) dagli atleti:
Rotonda Decorati al Valor Militare (solo il sottopasso), via Giuseppe Dozza, via Emilia Levante, via Po, Rotonda Italiani Caduti in Missione di Pace, via Degli Orti, via Murri, viale Gozzadini (semicarreggiata interna), viale Panzacchi (semicarreggiata interna), viale Aldini (semicarreggiata interna), viale Pepoli (semicarreggiata interna), viale Vicini (semicarreggiata interna), via Sabotino, via Tolmino (semicarreggiata sud), viale Gandhi (semicarreggiata sud), Rotonda Romagnoli (semirotatoria sud), viale Togliatti (semicarreggiata sud), Rotonda Battaglia di Casteldebole (semirotatoria sud), viale Togliatti (semicarreggiata sud), Rotonda Benedetto Croce (semirotatoria sud), viale De Gasperi (semicarreggiata sud), Rotonda Taglioni (semirotatoria sud), viale De Gasperi (semicarreggiata sud), via Persicetana.

Solo durante il passaggio di corridori, cioè indicativamente tra le ore 14.30 e le 15.15, e comunque fino a cessate esigenze, saranno inoltre chiuse al transito, ad esclusione dei veicoli di servizio alla manifestazione, di pronto soccorso e di pubblica sicurezza, le seguenti strade:
viale Gozzadini (semicarreggiata esterna), viale Panzacchi (semicarreggiata esterna), viale Aldini (semicarreggiata esterna), viale Pepoli (semicarreggiata esterna), viale Vicini (semicarreggiata esterna), via Sabotino, via Tolmino (semicarreggiata nord), viale Gandhi (semicarreggiata nord), Rotonda Romagnoli (semirotatoria nord), viale Togliatti (semicarreggiata nord), Rotonda Battaglia di Casteldebole (semirotatoria nord), viale Togliatti (semicarreggiata nord), Rotonda Benedetto Croce (semirotatoria nord), viale De Gasperi (semicarreggiata nord), Rotonda Taglioni (semirotatoria nord), viale De Gasperi (semicarreggiata nord), via Persicetana.

Le strade interessate dal passaggio delle carovane non potranno essere percorse per tutta la durata della gara, mentre le arterie primarie che si immettono in queste vie, in corrispondenza degli incroci potranno essere percorse esclusivamente per l’attraversamento, con esclusione dei momenti di blocco totale della circolazione disposti al momento del passaggio della carovana pubblicitaria, prima, e degli atleti, dopo.

La chiusura sarà garantita con transenne e regolata da movieri. Su tutte le strade a senso unico che si immettono nelle vie chiuse al transito veicolare, è consentita la circolazione a doppio senso di marcia fino al primo incrocio utile.
Nella semicarreggiata nord di Viale Togliatti, dalle ore 14,30 alle ore 15,15 e comunque fino a cessate esigenze, è consentito il transito esclusivamente sulla corsia posta a destra della carreggiata, ai bus di linea Tper in direzione da via Battindarno a via della Pietra.

Infine, mercoledì 18 maggio, dalle 8 fino alle 15.30 e comunque fino a cessate esigenze, dal civico 90 di via Murri a via degli Orti e in via degli Orti, nel tratto che va da via Murri alla Rotonda Caduti Italiani in Missione di Pace, verrà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata. Il provvedimento riguarderà entrambi i lati della strada.
Anche alcune linee di autobus nelle zone interessate dal passaggio della corsa subiranno variazioni: le modifiche saranno disponibili nei prossimi giorni sul sito www.tper.it.

Qui la mappa del percorso: https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?mid=1sb6V3GmpmyV0aoB5rOgnDx9K7PmsuN4n&ll=44.50722610470995%2C11.349767006384415&z=13






Articolo precedenteModena: addio ad Adriano Grosoli, ultimo ‘big’ del Balsamico
Articolo successivoMario Biondi live al Teatro EuropAuditorium di Bologna con il suo ‘Romantic Tour’ il 17 maggio