Ieri i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Pavullo hanno tratto in arresto un 42enne per lesioni personali pluriaggravate.

L’uomo, nel corso di una lite avvenuta con il fratello 36enne, per futili motivi lo avrebbe colpito con un coltello da cucina cagionandogli lesioni ad una mano.

I Carabinieri intervenuti, hanno provveduto all’arresto dell’uomo che questa mattina  è stato condotto presso il Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

Articolo precedenteRubiera, ponte sul Tresinaro a senso unico alternato
Articolo successivoModena: il 13/6 iniziano i lavori di asfaltatura di un tratto di viale Caduti sul lavoro