Chiuso per ordine del Questore un bar del centro storico di Bologna per aver somministrato super alcolici ad una minoreNell’ambito di un controllo svolto nella serata del 9 giugno 2022 dalla Polizia locale – Reparto di Polizia Commerciale, durante un servizio di prevenzione finalizzato a contrastare la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche a minori, gli operatori accertavano la presenza di diversi ragazzi di giovane età seduti ad un tavolo, proprio quando una di loro si dirigeva al bancone dove gli veniva servito un cocktail denominato “Tequila”. Gli operatori notata la circostanza, appuravano la minore età della giovane ragazza.

A seguito degli immeditati e successivi controlli effettuati dalla Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, emergeva che la minore aveva avuto accesso a sostanze alcoliche senza alcuna forma di controllo. Pertanto il Questore di Bologna, al fine di garantire la sicurezza dei clienti e dei cittadini, ha disposto la chiusura dell’esercizio per 15 giorni con provvedimento eseguito nella giornata di ieri da personale della Squadra Investigativa della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale e della Polizia Locale.

 

Articolo precedenteDonini dopo la sigla dell’ipotesi di rinnovo Contratto del comparto sanità 2019-2021
Articolo successivoNasce Philip Morris Imc, nuovo centro alta formazione per Industria 4.0