Straniero arrestato a Bologna perchè trovato in possesso di alcune dosi di cocainaPer evitare di correre rischi, marocchino di 32 anni nascondeva la droga in una recinzione metallica, dietro ad una siepe sulla pubblica via, da dove la prelevava poco prima di cederla ai clienti cui dava appuntamento nelle vicinanze. L’espediente è stato smascherato ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione Bologna Corticella, che dopo un’attenta osservazione hanno sorpreso, in via Giuseppe Brini – rione Croce Coperta, l’uomo mentre passava una dose di cocaina a un’automobilista dal finestrino dell’auto. L’acquirente, 47enne italiano, è stato trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina, pagata 35 euro.

La sostanza stupefacente e il denaro sono stati sequestrati, il marocchino è stato arrestato e l’acquirente segnalato alla Prefettura di Bologna per uso personale di sostanze stupefacenti. Nel corso della perquisizione personale, l’arrestato è stato trovato in possesso di altre cinque dosi di cocaina, peso complessivo di 2,5 grammi, custodite in un contenitore metallico calamitato, idoneo per il fissaggio sulla sua bicicletta o altri metalli. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, l’uomo è stato tradotto in camera di sicurezza in attesa del Giudizio direttissimo.

Articolo precedenteGiochi Antirazzisti a Bologna, lo sport è divertimento
Articolo successivoMercoledì a Montecchio Emilia incontro pubblico sul tema della Diga di Vetto