Home Cronaca Ieri a Modena giornata di controlli anticrimine ed amministrativi di Polizia di...

Ieri a Modena giornata di controlli anticrimine ed amministrativi di Polizia di Stato e Polizia Locale







Nella serata di ieri e fino a tarda notte, è stato predisposto dal Questore di Modena, nell’ambito dell’operazione “Alto impatto”, un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e al contrasto del crimine diffuso.

I controlli effettuati dalla Squadra Volante con il rinforzo di pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine della Polizia di Stato si sono concentrati in zona Tempio, Gramsci e Novi Sad. Interessate in particolare la Stazione Ferroviaria, via Mazzoni e aree limitrofe, quindi il parco Novi Sad, comprese le vie che insistono sullo stesso, ed infine via Nonantolana, via Canaletto, Strada Attiraglio, via Gramsci ed il Parco XXII Aprile, dove è stata attenzionata in primis l’area adiacente al ex ristorante “Al Boschetto”.

Organizzati anche posti di controllo su strada sia veicolari che appiedati. Identificate nel turno complessivamente 64 persone, di cui 16 di nazionalità straniera e controllati 37 automezzi.

Effettuato nel pomeriggio di ieri anche  un servizio congiunto di Polizia di Stato e Polizia Locale, diretto dalla Squadra Amministrativa della Questura di Modena, volto a controlli amministrativi presso esercizi pubblici e commerciali (negozi di vicinato, parucchieri e bar), ubicati in centro storico e in zona Gramsci. Nel corso del servizio, la Polizia Locale ha elevato diverse sanzioni di carattere amministrativo per mancata esposizione dei prezzi, in materia di igiene, messa in vendita di bevande alcoliche senza prescritta licenza o comunicazione di inizio attività.

Sei gli esercizi sottoposti a verifiche e 24 le persone controllate.

 






Articolo precedente3.157 nuovi casi Covid oggi (18/6) in regione, oltre 1500 i guariti. Ancora due decessi
Articolo successivoBerrettini in finale al Queen’s contro Krajinovic