Si è conclusa  la fase di selezione e valutazione dei finalisti tra le imprese e cooperative sociali dell’area di Modena candidate all’edizione 2022 di Make Your Impact, il concorso realizzato da Fondazione di Modena e UniCredit, in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture, e i partner AICCON, Human Foundation, Confcooperative Modena, Legacoop Estense, Centro Servizi per il volontariato Terre Estensi e Forum del Terzo Settore, per supportare e potenziare la capacità di produrre innovazione del Terzo Settore e dei nuovi soggetti che si affacciano nel campo dell’imprenditoria sociale dell’area di Modena.

 

La Bella Sfilza, La Porta Bella, PAN Onlus, Roots, Wonder e 3RDM gli enti che hanno superato la prima fase di valutazione e sono stati ammessi alla selezione finale. Dopo un workshop formativo con esperti, in programma il 22 e 23 giugno e finalizzato all’acquisizione e al rafforzamento di competenze utili al perfezionamento dei progetti presentati, i candidati finalisti avranno l’opportunità di esporre la propria idea imprenditoriale e  ad impatto alla giuria finale, che procederà a luglio con la proclamazione dei vincitori. Ai fini del punteggio si terrà conto anche della potenzialità dei progetti di essere replicabili, economicamente sostenibili e portatori di innovazione tecnologica.

Per ciascun vincitore, in palio un contributo in denaro di 20mila euro, stanziato dalla Fondazione di Modena a fondo perduto, cui si aggiungono 5mila euro come premio pay for success al conseguimento di determinati indicatori di impatto sociale raggiunti. Sono inoltre previsti un premio speciale pari a 10mila euro, erogato da Fondazione Italiana Accenture a favore del progetto che riterrà più tecnologicamente innovativo tra i vincitori; la possibilità di accedere a un finanziamento a impatto di UniCredit di importo massimo pari a 150mila euro – a tasso zero per il finanziato, in virtù del contributo in conto interessi garantito dalla stessa banca – nell’ambito dell’offerta di Impact Financing della banca. UniCredit, inoltre, si impegna ad erogare alle imprese sociali vincitrici un contributo tramite il fondo Carta Etica per l’importo di 5mila da destinare alla realizzazione del progetto.

Human Foundation grazie al contributo di Fondazione di Modena, provvederà a fornire formazione e supporto tecnico per la valutazione e rendicontazione dell’impatto sociale delle attività avviate dalle organizzazioni vincitrici. Ai vincitori, infine, sarà garantita anche la possibilità di usufruire di servizi di tutoring e mentoring curati da Confcooperative Modena e Legacoop Estense (previa iscrizione a titolo gratuito ad una delle due centrali cooperative).

Articolo precedenteIl sindaco commenta il risultato della vertenza Pam Panorama
Articolo successivoPrevisioni meteo Emilia Romagna, domenica 19 giugno 2022