L’innovazione in Italia presenta caratteristiche originali, basate sulle sinergie settoriali e produttive che riflettono la peculiare struttura del sistema produttivo italiano, con forti ancoraggi territoriali e una diffusa creatività.

Per analizzare e valorizzare queste caratteristiche MIT Technology Review Italia ha promosso, in collaborazione con Unindustria Reggio Emilia, un convegno che si terrà presso il Tecnopolo (piazzale Europa 1 – Reggio Emilia), giovedì 23 giugno alle ore 16.30, con la presenza di ospiti locali e nazionali, istituzionali e imprenditoriali, coinvolti nei processi di modernizzazione e di sviluppo del Paese.

Nel convegno verrà presentato un documento preparato da MIT Technology Review Italia dedicato alle Vie Italiane all’Innovazione, che si sofferma in particolare sul territorio della Regione Emilia-Romagna, dove si registra la più grande concentrazione europea di industrie manifatturiere.

Nell’occasione verrà anche annunciata la nascita della partnership tra MIT Technology Review Italia e Unindustria Reggio Emilia.

Partendo dalle loro radici storiche, verranno analizzati alcuni casi significativi di riposizionamento tecnologico e produttivo, come IMA e Coesia, per soffermarsi poi sui fenomeni di transizione agli Open Hub e all’innovazione multisettoriale, come nel caso di Zambon con Open Zone e Zoners.

Seguiranno altri percorsi rilevanti di innovazione orizzontale, come Brembo e Dallara, per concludere con Unindustria (auto elettrica reggiana, Digital Automation Lab e Reinova).

Infine il discorso si allargherà a quelle grandi imprese che, con caratteristiche diverse, ma con analoghe spinte innovative, hanno affrontato in maniera creativa e produttiva il cambiamento imposto dalla globalizzazione dei mercati e dei connessi modelli culturali: Enel, Leonardo, ST e Almaviva.

Hanno preannunciato un loro intervento: Fabio Storchi, Presidente Unindustria Reggio Emilia; Romano Prodi, Presidente Comitato Scientifico MIT Technology Review Italia; Alessandro Ovi, Direttore MIT Technology Review Italia; Giuseppe Corcione, Amministratore Delegato Reinova e Giorgio Prodi, Professore UNIFE.

Parteciperanno (online o in presenza): Andrea Pontremoli, Amministratore Delegato Dallara Automobili, Ernesto Ciorra, Chief Innovability Officer Enel; Emanuele Polimanti, Executive Assistant to the Chief Innovability Officer Enel; Franco Ongaro, Chief Technology Officer Leonardo; Pierpaolo Gambini, SVP Innovation and IP Leonardo; Alessandro Cremonesi, Chief Innovation Officer ST; Elena Zambon, Presidente e Amministratore Delegato Zambon e Federica Alberti, Head of Corporate Affairs Zambon Company.

 

Articolo precedenteSono 66 i pazienti Covid positivi ricoverati, a lunedì 20 giugno, negli ospedali modenesi
Articolo successivoDal Comune di Carpi in arrivo 165.000€ per aiuti contro il caro-bollette