Si è svolto ieri mattina presso l’Ufficio del Sindaco di Mirandola Alberto Greco, un cordiale incontro con il Questore di Modena Dott.sa Silvia Burdese.

Un’occasione preziosa, alla quale hanno preso parte anche il Vice Sindaco Letizia Budri, l’Assessore alla Sicurezza Roberto Lodi ed il Commissario di Polizia Dott.sa Emanuela Ori, che ha permesso di constatare la sostanziale assenza di criminalità ed il conseguente buon grado di sicurezza del territorio. Una condizione di ordine pubblico che va ascritta – in maniera congiunta – alla presenza di un fertile tessuto produttivo ed al presidio costante, gradito e percepito, delle Forze dell’Ordine.

All’interno dell’incontro vi è stata la possibilità di fare il “punto della situazione” sulla nuova Caserma di Polizia cittadina che sorgerà nel Palazzo dell’ex “Gil”. L’Amministrazione, dal canto suo, ha garantito il massimo della cooperazione e la disponibilità e la massima solerzia nell’espletare tutte le pratiche, ad essa ascrivibili, per portare a compimento un’opera statale della quale si attende con trepidazione l’inizio dei lavori per i quali si attende lo “sblocco” delle risorse da parte del Ministero.

Articolo precedenteQuasi 100 interventi dei vigli del fuoco nel reggiano a causa del maltempo di ieri
Articolo successivoSP 26 “Valle del Lavino”, chiusa dal 5 al 13 luglio per consentire la ricostruzione del ponte autostradale sopra via Rigosa