Una preziosa nuova collaborazione tra ANPI sezione di Vezzano sul Crostolo e Informagiovani “Il Posto Giusto” è nata in occasione di una delle tappe del progetto Kresco rivolto a ragazzi/e dai 14 “Le parole resistenti”, tenutasi presso il Parco Paride Allegri di Vezzano.

Ilenia Rocchi dell’ANPI di Vezzano s/C ha raccontato ai giovani partecipanti storie partigiane di resistenza locale, come fonte di ispirazione per la realizzazione di alcuni graffiti temporanei sulle parole legate al racconto ascoltato.

La parte artistica è stata curata da Alessandro Pagliani dell’Associazione Emersa che ha accompagnato e supervisionato la realizzazione artistica.

Tra le storie personali raccolte emerge naturalmente quella di Paride Allegri.

I ragazzi partecipanti, dopo aver ascoltato alcuni tratti della vita di Paride, hanno deciso di rendervi omaggio disegnando il nome di battaglia da partigiano, ‘Sirio’, un garofano che rappresenta la sua opera da resistente e gli alberi sullo sfondo a ricordare il suo impegno da attivista per l’ambiente.

Una seconda installazione è ispirata alla rocambolesca fuga dei “ragazzi di Vezzano” dell’ottobre 1943, relativa all’organizzazione “Soccorso Rosso” e all’apporto fondamentale di tutti i partigiani nella lotta per la libertà, la democrazia e un mondo migliore.

Uno spazio dedicato anche all’“Articolo 11” della Carta costituzionale: “L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”.

Alla fine dell’incontro, l’ANPI di Vezzano sul Crostolo ha regalato a tutti i giovani partecipanti al laboratorio due opuscoli sulla Resistenza locale.

Un ringraziamento speciale ad Ilenia Rocchi di ANPI e ad Alessandro Pagliani dell’Associazione Emersa per aver messo a disposizione della collettività il proprio tempo.

Le installazioni temporanee sono visibili per alcuni giorni nel Parco Paride Allegri; per chi decidesse di visitarle è possibile anche allargare lo sguardo agli spogliatoi dell’US Vezzano e della Palestra Comunale sulle cui pareti sono visibili i murales realizzati anch’essi con i ragazzi assieme al Collettivo Fx la scorsa primavera.

Per approfondire la conoscenza della figura di Paride Allegri i ragazzi possono partecipare venerdì 8 luglio alla mattina di plogging “Altri Passi: sulle orme di Paride”. Ritrovo alle ore 8 presso il Centro Sociale I Giardini in Piazza della Vittoria a Vezzano s/C.

Con iscrizione dai 14 anni qui:https://forms.gle/m5JqLqivZWAgNZXo6

 

Articolo precedenteL’Emilia-Romagna aderisce al progetto Move-In: monitoraggio dei veicoli più inquinanti
Articolo successivoPassi carrai, nessuna “cartella pazza” a Modena