Sulla strada comunale per San Pellegrino, in Comune di Frassinoro, è in corso un intervento di manutenzione generale in vista del prossimo trasferimento alla Provincia del tratto interessato, che prenderà la denominazione di strada provinciale 324.1 – diramazione San Pellegrino.

In questi giorni la Provincia sta eseguendo lavori di ripristino della sede stradale, di sistemazione delle banchine e delle cunette e di tutte le pertinenze stradali, per un importo complessivo di 180 mila euro, che si concluderà nei prossimi giorni.

L’intervento è realizzato dalla ditta Cava Cinghi srl di Castellarano, sulla base di una convenzione tra il Comune di Frassinoro e la Provincia, per la manutenzione di un tratto viario intercluso alla viabilità comunale poiché confinante con due strade provinciali.

San Pellegrino in Alpe è una località dell’Appennino tosco-emiliano situata a 1.525 metri sul livello del mare e parte del suo territorio è una frazione del Comune di Frassinoro, mentre la parte restante ricade nel Comune di Castiglione di Garfagnana in Provincia di Lucca.

La strada provinciale 324 che collega il Passo delle Radici con San Pellegrino in Alpe ricade in parte in Provincia di Modena e in parte in Provincia di Lucca e il tratto ricadente in Provincia di Modena, lungo circa un chilometro è di proprietà del Comune di Frassinoro e disgiunto dalla restante rete stradale comunale.

Articolo precedenteOsservatorio ANBI risorse idriche: situazione sempre più grave nel deserto Italia
Articolo successivoVariazione di bilancio Provincia di Modena: correttivo da 5,8 mln di euro