Ieri, verso le ore 19, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, durante il servizio di vigilanza della zona di Viale Gramsci – Parco Ducale e Parco XXII Aprile, transitando lungo Corso Vittorio Emanuele II, hanno notato un filobus della linea 7-A fermo con il vetro di una porta infranto.

Intervenuti immediatamente, i militari hanno appreso che pochi minuti prima, un giovane in stato di agitazione, nel tentativo di uscire dal mezzo in movimento, aveva preso a calci e pugni la porta anteriore, infrangendone il vetro, costringendo il veicolo a fermarsi immediatamente. Sulla base delle descrizioni ricevute, i Carabinieri si sono messi immediatamente alla ricerca della persona, individuandola all’ingresso del Parco Ducale.

La corsa del filobus è stata interrotta per motivi di sicurezza del veicolo e i passeggeri sono stati trasferiti su altro mezzo pubblico. La persona fermata, 20enne, è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Modena per danneggiamento aggravato e interruzione di un pubblico servizio.

 

 

Articolo precedenteE’ morto il fondatore dei New Trolls Vittorio De Scalzi
Articolo successivoA Neviano degli Arduini inaugurata la nuova palestra paralimpica